sottili differenze di prospettiva

Heinrich Barth: nel cuore dell’Africa

Leggere è un po’ come esplorare mondi nuovi.
Ascoltare voci sussurrate di vite vissute, o che avrebbero potuto esserlo, conoscere persone e personaggi, stare a guardare l’evoluzione delle storie. Così è accaduto tra me e Heinrich Barth: Riszard Kapuściński ci ha presentato. Mentre leggevo “Ancora un giorno”, mi sono imbattuta in questo nome. Heinrich Barth, esploratore tedesco del Diciannovesimo secolo.

Un blog da Scampia – Napoli

Benvenuti nel blog lineadiconfine.it.
Un blog generalista, scritto da Scampia a volte su Napoli e Scampia, ma non solo; perché questo quartiere non può e non deve essere visto e vissuto come una realtà diversa da un qualsiasi altro luogo di questa magnifica città!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Seguici su Facebook!