sottili differenze di prospettiva

Napoli: Piazza Porta Capuana

L’attuale isolamento di Porta Capuana probabilmente non consente di cogliere al primo sguardo il senso di questo luogo, che costituiva il più importante ingresso orientale alla città, e forse l’ingresso principale tout court. La porta faceva parte infatti delle mura ampliate da Ferrante d’Aragona (che da Santa Maria del Carmine giungevano a Donnaregina, includendo il Lavinaio e la Duchesca), delle quali restano solo pochissime tracce.

Un blog da Scampia – Napoli

Benvenuti nel blog lineadiconfine.it.
Un blog generalista, scritto da Scampia a volte su Napoli e Scampia, ma non solo; perché questo quartiere non può e non deve essere visto e vissuto come una realtà diversa da un qualsiasi altro luogo di questa magnifica città!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Seguici su Facebook!