sottili differenze di prospettiva

Archivio etichetta per ‘musica’

Capodanno 2013 a Napoli: la musica sbarca sul lungomare

Festeggiamenti non proprio tradizionali attendono Napoli per questo Capodanno 2013: a salutare il 2012 ormai agli sgoccioli, non sarà il classico concertone in piazza del Plebiscito – per ovvia mancanza di fondi comunali, ma – grazie al finanziamento di circa 60mila della Camera di Commercio di Napoli, che sono andati a sommarsi ai 30mila disponibili nelle casse di palazzo San Giacomo – la grande festa sarà dirottata sul lungomare liberato.

Freddie, “YOU are the champion”

Freddie Mercury. Freddie come Farrokh, nome parsi, di origine indiana come la sua famiglia. Mercury come Mercurio, dio greco-romano dalle ali ai piedi, custode dei commerci e patrono dei ladri, dei viaggiatori e dei bugiardi, di cui si parla in My Fairy King. Ineccepibile, la scelta del nome d’arte, perché se Mercurio è il messaggero degli Dei, Freddie Mercury è stato – ed è tuttora – un messaggero, se non “il” messaggero per eccellenza, della musica rock nel mondo.

Luigi Tenco, una voce inascoltata

“Allora io trovo pace, convincendomi che Luigi non poteva invecchiare a mediocre livello. Lui somiglia agli eroi, ai quali il destino toglie l’umiliazione della vita terrena e il disagio del progressivo declino fisico”.
Con queste parole, a distanza di oltre vent’anni dalla sua morte, l’ormai cinquantenne Dalida ricordava Luigi Tenco.

“Questa vita è mia e voglio volume!”…ma non farà male???

Il titolo di questo post riprende una canzone degli Articolo 31 che mi piace molto, “Volume”; una canzone che parla della musica, di quanto faccia battere il cuore con ritmi sempre diversi, di quanto possa sembrare significativo ascoltare le nostre canzoni preferite aumentando sempre più il suono, quasi come se fosse possibile alzare il volume della vita, amplificando le emozioni che la musica trasmette…

Un blog da Scampia – Napoli

Benvenuti nel blog lineadiconfine.it.
Un blog generalista, scritto da Scampia a volte su Napoli e Scampia, ma non solo; perché questo quartiere non può e non deve essere visto e vissuto come una realtà diversa da un qualsiasi altro luogo di questa magnifica città!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Seguici su Facebook!